Made In Presence

  Il mio intento è quello di mettermi al servizio, sostenendo la meravigliosa, complessa e sfidante arte di essere.

Ricercatrice da sempre attratta dalla profondità, ho esplorato le tecniche di meditazione, approdando allo studio del Suono e della memoria dell’Acqua. Counselor Sistemica e Fondatrice nel 2001 del Centro Olistico Opale, mi dedico al sostegno della persona e allo sviluppo del potenziale umano. Dolcemente.

Io Alessandra

Mi prendo cura delle Persone ascoltando, meditando, dialogando, sostenendo, fluidificando. Agisco come ponte per condurle a scoprire e onorare ogni parte di sè; in corpo mente e spirito, attraverso percorsi esperienziali e artistici.

La passione che nutro per l’Arte ed il Design ha generato Adima Made in Presence in cui convergono i progetti di Lifestyle Vibrazionale.

La Mia Arte

Architetture fluide

Sono i miei progetti di ricerca che si esprimono in collezioni permanenti, oggetti unici, spazi armonici, presentazioni.

Dalla mia passione nasce  l’Ispirazione che si tramuta in Oggetto. Realizzato sempre Qui e Ora in Presenza.

Presenza è l’attenzione gentile, lo spazio interiore di quiete, la connessione profonda con la vita nella sua totalità.

Presenza è consapevolezza, accoglienza che consente la manifestazione della bellezza e del talento naturale.

È dallo stato di Presenza che nascono le creazioni originali e uniche di Adima.

Incontri Evolutivi

Il piacere di camminare insieme.

Percorsi

Lo spazio di condivisione è insieme ricerca, valore essenziale e laboratorio esperienziale in cui ci specchiamo nell’altro per crescere insieme e rinascere.

I Manti d’Acqua

Ogni Manto è insieme messaggio, mantra, strumento vibrazionale.

Le Testimonianze

E’  stato un grande onore aver potuto condividere l’accoglienza, la semplicità e la profondità di Alessandra come professionista e come anima. La risonanza sia professionale che umana che si è creata, ha  fondato i presupposti per esplorare importanti nuove prospettive nel progetto Translational Music.

Emiliano Toso
Biologo Cellulare e Compositore a 432HZ

Il tuo foulard è fantastico nella protezione fluida calda come l’abbraccio di luce e leggero come aria che avvolge.

Stefania Tronconi
Founder metodo Bioginnastica

Vorrei condividere l’esperienza con Bruciante Rinascita. Ancora all’inizio, ma molto intensa, è cominciata con una incredibile dolcezza. Incredibile perché mi aspettavo qualcosa di impetuoso, di irruento. E devo dire: per fortuna non è stato così! Non è necessario che ci siano sempre dei terremoti, dei dolori della nascita e del parto: qualche volta c’è grazia, tenerezza, accoglienza, leggerezza.

Roberta Mangiacavalli
Musicista Ricercatrice

Mi sono donata, nel giusto momento per me, queste scintille di mantopreziose come gioielli fluidi. Portarli, indossarli, mi fa sentire bella e mi ricorda di prendermi cura. Un delicato manifesto di nuove possibilità armoniche per me, con coraggio ed innocenza. In gratitudine.

Divyaratna Sonia Zahirpour
Jewel Designer

Un grazie sgorga dal cuore. Un grazie che contiene parole, sensazioni, desideri. Un grazie che è gioia e riconoscenza per un incontro vibrante di vita e pulsante di luce e calore. Un grazie che porta in sé il nutrimento e il sapore della terra e il respiro dell’infinito.

Sara Rozzoni
Terapeuta

Ho avuto la fortuna di far indossare a Beatrice Carbone i Manti di Alessandra Benetatos (Adima) nel video WaterLife di Emiliano Toso. La loro spettacolare eleganza alla danza e al vento hanno esaltato la magia del video. I loro colori hanno accompagnato le varie età e gli stati d’animo del ciclo della vita. Nascita, amore e morte sono stati inscenati raffinatamente dalla sensuale armonia della seta sul corpo di Beatrice, pienamente libera e ispirata nei suoi movimenti. I Manti non sono soltanto un inno alla femminilità ma anche una dichiarazione d’amore verso la madre di tutta l’umanità, l’acqua.
Grazie Alessandra per l’eccezionale opportunità che ci hai regalato.

Gabriele Fonseca
Regista

La sensazione che ho provato la prima volta che ho indossato uno dei manti di Adima è stata quella di vestirmi di un’emozione… non stavo indossando un capo di abbigliamento, ma qualcosa di vivo che mi trasmetteva emozioni all’istante. Oltre alla bellezza indubbia e alla raffinatezza dei materiali con i quali sono realizzate le creazioni di Alessandra, la cosa che mi ha colpita è stata l’emozione che ho provato che non mi aspettavo affatto! Ed è incredibile che anche a casa, nell’armadio, i capi mi sembrano “vivi”, come se fossero animati, come se mi parlassero e mi dicessero qualcosa… un mondo magico senza dubbio quello delle creazioni di Adima!

Beatrice Carbone
Ballerina Solista della Scala

Resta in Contatto

In contatto con se stessi.
In contatto con gli altri
In contatto